M3_7 ottobre_WEB

KRANO live @ Metricubi

Postato il

Sabato 7 ottobre Metricubi riapre le porte e vi invita ad immergervi nelle atmosfere della “frontiera veneta“ di KRANO!

Reduce da un album di debutto (interamente cantato in dialetto veneto) che l’ha portato sui palchi più prestigiosi della scena independente italiana, KRANO al secolo Marco Spigariol, torna in versione acustica, con il suo folk-blues del Piave. Sul palco con lui, i pezzi di “Requiescat in Plavem” (che ha ottenuto il plauso unanime della critica) ed una manciata di canzoni nuove.

——–
Requiescat in Plavem
Nel 2012 KRANO si ritira nelle colline intorno Valdobbiadene, con sé un Tascam 388. È determinato a lasciarsi il passato alle spalle. Un uomo solo con una missione: dare qualcosa indietro alla terra in cui è nato, riscoprendo il dialetto Veneto, dandogli una nuova dignità e una voce fuori dai confini dove è solitamente rilegato. Nasce così Requiescat in Plavem, album di debutto di questo cavaliere solitario che canta della perdita, dell’amore, dei soldi e l’amicizia.

L’album risuona dell’eco di un piano honky-tonk scordato, da un saloon, delle ballate del Neil Young anni ‘70 (Mi e Ti), dello psych-folk di Skip Spence (Busiero) e il humor nero di Randy Newman (Amighi). La strumentazione usata (chitarre acustiche e fuzz, armonica, piano, batteria e basso) evoca un magico mondo, una palude assopita, demoni striscianti che escono dalle rive del fiume, fino ad inoltrarsi nel territorio delle murder ballads (Vergine De Luce).

E quando gli si chiede di alzare l’asticella, ecco servita la furia cow-punk, schizofrenica e pazzoide, à la Meat Puppets e Country Teasers.

_________

Sabato 7 ottobre

apertura ore 20:30
concerto ore 21:30

contributo per la serata 4 €

info: metricubi@gmail.com

Seguici su Facebook

 

 

Comments are closed.